Quattro sberle alla Juve Pro Poggiomarino. Ruggito porticese

JUVE PRO POGGIOMARINO-PORTICI 1906: 0-4

JUVE PRO POGGIOMARINO (4-4-2): Abbenante; Palumbo, D’Auria, Sodano, Carrieri (dal 12’ Catalano); Bilgini, Cruz, Amarante, Bisogno; Cirillo, Trignozzi. A disp. Belviso, De Carlo, Esposito, Izzo, Incarnato, la Pegna, Mascolo. All. Raffaele Cocurullo.

PORTICI 1906 (4-3-3): Amato; Scherillo, Alterio, Fiorillo, Novelli (dal 70’ Ineguale); Basso, Olivieri, Ragosta (dal 67’ Ursomanno); Rima, Ioio (dal 55’ Murolo), Scielzo. A disp. Menna, Iacomino,  Aguilera, Sequino. All. Pasquale Borrelli.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata. Assistenti Amitrano e Pregevole (Torre Annunziata)

RETI: 9’ Rima, 42’ Scielzo, 69’ Murolo, 80’ Murolo.

NOTE. Amm: Alterio, Fiorillo, Rima (P), D’Auria, Bisogno (J)

Inizia con oggi la prima gara ufficiale del Portici, davanti a circa 200 tifosi che sono accorsi al campo Liguori di Torre del Greco. La squadra casalinga è schierata con un 4-4-2 a differenza del Portici che scende in campo con un 4-3-3. Il pallino del gioco durante i 90 minuti l’ha sempre voluto il Portici e ciò lo si è inteso in questo primo mach di coppa Italia fin dai primi secondi,infatti si sono susseguite varie azioni tutte di marca azzurra già dal 4′ ottima intensa tra Scielzo e Basso ma il difensore della Juve Poggiomarino si trova sulla linea della porta e difende così momentaneamente il risultato. Dopo appena un minuto è Il veterano Olivieri a farsi vedere angolo per Scielzo respinta dell’estremo difensore ci riprova Ragosta ma nulla di fatto. Il risultato si sblocca al 9′ con un ottimo Rima su assist di Olivieri. Al 24′ ancora portici a farsi vedere nella metà campo avversaria con Olivieri per Scielzo che in diagonale intercetta Ioio ma nulla di fatto. Al 28’ottima prodezza del portiere con Ioio che di tacco porta la palla avanti ma estremo difensore protegge bene la sua saracinesca. Ghiotta azione al 30′ per i ragazzi di mister Borrelli con Scielzo , oggi in grande spolvero, tira smarcando il portiere ma sulla linea la palla termine sulla pancia di Ioio che nega il goal al suo compagno di squadra. Il portici continua la sua cavalcata durante questa partita e al 36′ ottima azione da calcio piazzato con Rima passaggio per Olivieri assist per Basso di testa a Ioio che in rovesciata fa letteralmente la barba al palo. Dopo appena due minuti è ancora Ioio a tentare il raddoppio ma la sfera termina di poco a lato. Tra le tante azioni della squadra ospite si assiste ad una Juve Poggiomarino che regala poche emozioni ad i suoi tifosi e mette in difficoltà i loro avversari con pochi calci piazzati.  A pochi minuti dalla fine del primo tempo arriva il 2 a 0 per il portici Olivieri per Scielzo che vede lo specchio della porta chiudersi dall’estremo difensore, tira alla sinistra del portiere che respinge con la gamba sinistra riprende Scielzo e tra il portiere e l’angolo a destra rasoterra goal. In visibilio i tifosi del portici che elogiano la tenacia e la tecnica del nostro Scielzissimo! Durante la seconda frazione di gioco si ha un calo di ambedue le compagini ma resta sempre il portici la squadra più pericolosa delle due. Ioio cede il proprio posto a Murolo al 55′; un Murolo spumeggiante quest’ oggi che è vicino al goal già dopo pochi minuti dal suo ingresso sul campo erboso. Al 69′ arriva il 3 a 0 siglato dal neo entrato Murolo:  angolo di Olivieri per Il capitano Alterio assist a Rima e Murolo insacca la rete. A seguito di uno scontro aereo con un difensore della squadra avversaria il bomber Murolo è costretto a fasciarsi la testa a bordo campo ma il suo rientro gli darà una carica ulteriore tale da regalargli la gioia del secondo goal su di una palla persa da centrocampo si invola sulla fascia destra e insacca la rete. Dopo due minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi con un portici che cresce partita dopo partita e del quale il suo mister si può sentire sempre più orgoglioso.

Ufficio Stampa A.S.D. Portici 1906 – Rita Cocca

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *