Il Portici consegna la foto della squadra a La Conchiglia

È quasi scientificamente provato, bisognerebbe fare uno studio approfondito, ma un porticese che non sia mai entrato a La Conchiglia non può definirsi tale. È sia bar, sia ristorante, sia pasticceria, un inno alla duttilità, utilizzando una metafora calcistica per restare in tema. Un locale polivalente, come quel giocatore che un tecnico può impiegare in più ruoli con la garanzia di un rendimento sempre alto, a La Conchiglia puoi trovare quello che vuoi con la certezza di una qualità rara e riconosciuta. Perché talvolta sono i dettagli a fare la differenza, quel “quid” in più non si trova ovunque. Non è un caso che una sfogliatella sfornata dal Corso Garibaldi sia finita addirittura in Vaticano, sulla tavola di Papa Francesco che ha apprezzato, gradito e ringraziato. Se il Portici vuole spendersi al servizio della gente, La Conchiglia lo fa al servizio del cliente, che bel tandem, vero? Entrambi estrosi ma tesi alla finalizzazione, due colossi d’area di rigore, potremmo dire. La società del Portici ha consegnato al noto esercizio ristorativo la foto della squadra, l’ha fatto personalmente il presidente Lorenzo Ragosta, per suggellare una partnership che rasenta il romantico. Non solo la squadra, per tutto il tempo del ritiro pre-campionato, si recava lì per il pranzo ma anche adesso, prima di ogni partita, ci si “rifugia” a La Conchiglia per pranzare, mentre i clienti sono al bancone o seduti agli altri tavolini sparsi per il locale. Mario Guida, il proprietario, ha dimostrato di tenere tantissimo alle sorti del club azzurro, facendo fatti senza perdersi in parole. Ecco perché il Portici è orgoglioso di vantare come sponsor ufficiale un luogo d’incontro per porticesi di tutte le generazioni che, peraltro, si trova nel cuore della città, in un punto nevralgico che collega varie arterie, se ci trovassimo su un rettangolo di gioco, diremmo al centro della mediana, tra difesa e attacco. Il Portici coltiva ambizioni come solida realtà calcistica, La Conchiglia ne alimenta tante in qualità di consacrata realtà ristorativa, era già scritto che entrambe avrebbero formato una diade invidiabile.

Ufficio Stampa A.S.D. Portici 1906

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *