Mondragone-Portici: le immagini e le dichiarazioni post-partita

Tante volte si vedono i tifosi di casa insultare la squadra avversaria al momento del rientro negli spogliatoi a fine partita. A Mondragone, invece, il pubblico domiziano, al termine dei 90′, ha salutato con applausi i giocatori del Portici, autori di una grande prestazione. In questo video, si possono vedere le immagini del blitz esterno degli azzurri che consolidano la seconda piazza e mettono pressione alla capolista Herculaneum. È possibile anche ascoltare le dichiarazioni dei protagonisti a fine gara. Il presidente, Lorenzo Ragosta, ringrazia la società domiziana per la splendida accoglienza ed elogia il Portici per aver fornito “una delle migliori prestazioni” contro un’avversaria molto temuta ma che ha incontrato una squadra, come quella azzurra, determinata sin dalle prime battute. Mister Pasquale Borrelli parla di vittoria meritata su un campo difficile e di un Portici capace di reggere bene nei quindici minuti finali con il Mondragone alla ricerca del gol del pari. Aggressività, cinismo e concentrazione, queste le parole chiave per il tecnico azzurro in quel di Mondragone. Patrizio Ioio, uomo partita con il gol vittoria, il suo quinto in campionato, sottolinea quanto la gara sia stata combattuta e come sia stato difficile scardinare il bunker di un’avversaria che tendeva a chiudersi per poi ripartire. Era al debutto da titolare in maglia azzurra, Domenico Avolio, ha dimostrato di essere un vero giocatore di categoria, facendo sia legna che dando anche un aiuto prezioso in fase di impostazione. Da un suo tiro diretto in porta è nato il gol del vantaggio e l’ex Sibilla si mostra soddisfatto per la prestazione della squadra approfittandone per ringraziare i compagni di squadra che gli hanno permesso di integrarsi subito bene nel gruppo. Commentando la vittoria, dice che queste sono le più belle, contro squadre ostiche e ben organizzate. Il presidente del Mondragone, Fabio Del Prete, è contento della prestazione dell’undici di mister Coppola e parla di un Portici capace di sfruttare una unica occasione, ma non coltiva alcuna recriminazione, anzi, rivolge i complimenti ad entrambe le squadre, al Portici per essere andato al “Conte” per fare la partita e al suo Mondragone per una prestazione confortante in ottica salvezza, obiettivo stagionale.

Ufficio Stampa A.S.D. Portici 1906 – Maurizio Longhi

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *