IL NOSTRO CALENDARIO – Aumentano i punti vendita. 5 euro in cambio di un tesoro!

In città si parla tanto di questo Portici secondo in classifica e della speranza di ripetere questi primi quattro mesi da favola. Ma si sta facendo un gran parlare anche del calendario, non c’è occasione in cui non si commenti qualche scatto di Stefano Renna per i punti più belli della nostra città. Quanto è affascinante la nostra Portici, vero? Be’, non resta che armarsi di calendario e sfogliarlo come fosse un romanzo di avventura, di fantascienza, di storia. Sono scatti che non si devono solo guardare ma addirittura leggere, perché ogni punto è come se fosse una pagina di un romanzo popolare dai contenuti inesauribili. Portici è avventura, fantascienza, storia, tutto racchiuso in un calendario, chi si ritiene un porticese doc, amante della propria città e si priva di una tale chicca, è imperdonabile. Sulla copertina, campeggia anche un articolo di Ciccio Marolda, firma prestigiosa de Il Corriere dello Sport, righe da leggere tutte d’un fiato. Anche lui ha preso così a cuore il calendario e la squadra che al derby con l’Herculaneum era presente a bordo campo nonostante Bologna-Napoli e gli impegni professionali, il 23 dicembre, era presente a La Conchiglia per il brindisi pre-natalizio rilasciandoci anche una intervista video che sarà pubblicata a breve. Non si parla d’altro nella città della Reggia: delle imprese del Portici di mister Borrelli e del calendario che ha colpito tutti gli addetti ai lavori. Dovessimo scrivere tutti gli apprezzamenti giunti al di là dei confini porticesi, ne uscirebbe un libro. Chi non si è ancora munito di calendario, farebbe bene a non perdere ulteriore tempo e ricordiamo dove bisogna recarsi per procacciarsene una copia: (edicola al centro di p.zza San Ciro edicola “Flora” di viale Leonardo da Vinciedicola di p.zza Poli – edicola al Cormons, dirimpetto all’area mercatale – edicola di via IV Novembre, vicino alla stazione della Circumvesuviana di Bellavista – Bar tabacchi “Il Miglio d’Oro di via UniversitàMacelleria Russo di via Malta, 25). Questi sono i punti vendita dove si può trovare il calendario al costo di 5 euro, una cifra simbolica perché, come si può avere modo di vedere, il valore non è quantificabile, non c’è un limite di valore ad un atto d’amore…

Ufficio Stampa A.S.D. Portici 1906 – Maurizio Longhi

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *