Portici, buona la prima: il Pimonte si arrende alla furia biancazzurra

la-squadra-ringrazia-i-tifosi-a-pimonte

PIMONTE – Il Portici fa sul serio e batte per 4-0, a domicilio, il malcapitato Pimonte che nulla può sotto i colpi del tridente di mister Borrelli. La doppietta di Scielzo e le reti di Manzo e Incoronato, ma anche il rigore parato nel finale da Testa, mandano in estasi i tanti sostenitori giunti dall’ombra del Vesuvio. Il tecnico azzurro schiera la stessa formazione dell’esordio in Coppa col Baiano, con l’unico avvicendamento tra i pali, con Testa che prende il posto di Mola. La resistenza dei padroni di casa dura appena un quarto d’ora, quando gli ospiti sfruttano al meglio un calcio da fermo per passare in vantaggio: cross di Manzo e testa di Scielzo, che anticipa anche il suo compagno Incoronato e sigla il gol del vantaggio. La reazione del Pimonte è praticamente inesistente e il Portici ci prova ancora alla ricerca del raddoppio, che arriva al 33’ con Manzo, che approfitta di un errore della difesa locale per volare indisturbato verso la porta ed appoggiare in rete il gol del 2-0. Al 39’ è il turno di Incoronato, ben imbeccato in area dallo stesso Manzo, che con un diagonale di destro fissa il parziale sul 3-0, punteggio sul quale si va al riposo. Nella ripresa bastano cinque minuti a Scielzo per firmare la propria doppietta personale e portare i suoi sul 4-0: lancio di Olivieri tagliato verso il settore sinistro dell’area di rigore, l’estremo difensore Amodio non interviene favorendo l’inserimento di Manzo che mette al centro per il tap-in vincente di Scielzo. La gara cala quindi d’intensità, ma gli ospiti vanno più volte vicino al quinto gol con Fava e Murolo. Al 37’ il direttore di gara concede un calcio di rigore al Pimonte per mani in area di Fiorillo sul tentativo di cross da parte di Matino. Dal dischetto Chierchia si fa respingere la conclusione dall’ottimo Testa. È l’ultima emozione di un match che termina 4-0 in favore di un Portici che dà quindi un segnale importante alle avversarie.

 

Tabellino Pimonte – Portici 0-4

PIMONTE: Amodio, Baleotto, Bifulco (1’st D’Arco), Di Ruocco, Capogrosso, Gazzaneo, Matino, Romano, Carnicelli (15’st Chierchia), Scuotto, Basso (21’st Imparato). A disp. Barretta, Esposito, De Feo, Scognamiglio. All. Durazzo

PORTICI: Testa, Visone, Boussaada, Olivieri, Follera, Fiorillo, Scielzo (27’st Ragosta), Sardo, Incoronato (15’st Fava), Manzo (21’st Murolo), Panico. A disp. Mezzacapo, Botta, Franci, Esposito. All. Borrelli.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

RETI: 16’pt Scielzo, 33’pt Manzo, 39’pt Incoronato, 5’st Scielzo.

NOTE: Spettatori 300 circa. Ammoniti Baleotto e Matino.

 

Vincenzo Tanzillo

Ufficio stampa ASD Portici 1906

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *