Riscatto Portici in Coppa, Procida sconfitto a domicilio

portici-a-fine-gara-contro-il-procida

Va al Portici l’andata dei sedicesimi di finale della Coppa Italia Dilettanti: 3-1 in casa del Procida e seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi per i ragazzi di mister Borrelli, il quale schiera Fava dal primo minuto al centro dell’attacco tra Panico e Murolo. Pronti via ed è subito Portici: al 3’ Panico suggerisce perfettamente per Murolo che di testa spinge alle spalle di Bardet il gol dell’1-0 azzurro. Dopo tre minuti arriva subito la reazione del Procida con Ammendola che impegna Mola da calcio di punizione, ma sul capovolgimento di fronte Murolo salta due avversari e da buona posizione conclude a lato. Al 22’ Fava va vicino al raddoppio con un bel colpo di testa su assist di Botta: la palla sfiora il palo a portiere battuto. Poco dopo si fa rivedere il Procida in avanti, ma a fermare la conclusione di Bacio Terracino ci pensa la traversa. Alla mezzora Murolo segna ma il gol non è valido per posizione di offside da parte dell’attaccante azzurro. Spilabotte ci prova per i padroni di casa al 33’ ma la palla termina a lato. Ad un minuto dalla fine della prima frazione di gioco il Portici raddoppia: calcio di punizione battuto da Fava con bardet che respinge, sulla ribattuta Ragosta è il più lesto a mettere in mezzo per l’accorrente Fava che di testa fa 2-0, punteggio sul quale si va al riposo. Nella ripresa il Procida non ci sta e mister Cibelli inserisce Fragiello per Roghi, ma sono ancora gli ospiti ad andare vicino alla terza marcatura con la conclusione di Olivieri che termina a lato. Al 18’ i padroni di casa accorciano con Annunziata. Al 25’ ci prova Follera dalla distanza, ma la sfera termina fuori. Al 28’ arriva il 3-1 degli ospiti con Scielzo, che raccoglie un perfetto suggerimento di Panico per battere per la terza volta Bardet. Poco dopo ancora Portici con la doppia occasione prima con Fava, poi con Scielzo, ma in entrambi i casi la palla termina fuori. Il punteggio potrebbe essere più largo per gli ospiti ma Panico e Fava non riescono a concretizzare. Termina quindi 3-1 per il Portici, che così riscatta la sconfitta nel derby col San Giorgio.

Il tabellino di Isola di Procida – Portici 1-3

Procida: Bardet, Chiaro, Del Prete, Rinaldi, De Giorgi (19’st Cariello), Signore, Bacio Terracino, Ammendola (19’st Dodò), Spilabotte, Roghi (5’st Fragiello), Annunziata. A disp. Lamarra, Viscardi, Sansò, Agata. All. Cibelli.

Portici: Mola, Botta (10’st Visone), Rullo (38’st Boussaada), Olivieri, Follera, Fiorillo, Esposito, Ragosta, Fava Passaro, Murolo (19’st Scielzo), Panico. A disp. Mezzacapo, Incoronato, Vincenzi, Borrelli. All. Borrelli.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco.

Reti: 3’pt Murolo, 44’pt Fava Passaro, 18’st Annunziata (IP), 28’st Scielzo.

Note: Ammoniti Del Prete, Chiaro, Esposito.

Vincenzo Tanzillo

Ufficio stampa ASD Portici 1906

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *