Boussaada riacciuffa gli ottavi al 97’, Portici sconfitto ma qualificato

portici-procida-2-3

Tanta sofferenza nel ritorno dei sedicesimi contro il Procida, ma alla fine il Portici riesce a conquistare la qualificazione, nonostante la sconfitta per 3-2, grazie al 3-1 dell’andata sull’isola. Era cominciata bene la partita per gli uomini di Borrelli, che dopo otto minuti passano in vantaggio grazie a Scielzo, che approfitta di un errore difensivo del Procida per siglare a tu per tu con Bardet il gol dell’1-0. Intorno al 20’ tegola per mister Borrelli: Tommaso Manzo, rientrato dopo l’infortunio, accusa un problema fisico ed è costretto ad uscire sostituito da Murolo. Al 32’ Micallo stende Scielzo in area ma dal dischetto Sardo centra in pieno il palo alla destra di Bardet. Si va al riposo sull’1-0 per i padroni di casa. Nella ripresa il Procida attacca per cercare di tenere vive le speranze di qualificazione e pareggia al 10’ grazie a Viscardi, che in mischia su corner di Agata segna l’1-1. Al 16’ si fa male anche Ragosta (alla presenza numero 98 con la maglia del Portici in gare ufficiali), che lascia il posto a Vincenzi. Gli isolani cominciano a crederci e passano in vantaggio al 28’ con Roghi, che sempre in mischia, sigla l’1-2. Gli ospiti continuano ad attaccare e il Portici non riesce a sfruttare gli spazi che si aprono in contropiede, fino al gol dell’1-3 segnato ancora una volta da Roghi, che svetta di testa su corner di Agata (40’). A questo punto il doppio confronto è in perfetto equilibrio e sembrano avvicinarsi i calci di rigore. All’ultimo minuti dei cinque di recupero il direttore di gara concede una punizione a due in area al Portici per un passaggio all’indietro bloccato con le mani da Bardet. Tra le proteste degli isolani si perdono due minuti e alla fine è Sardo a battere la punizione, con la palla che, dopo una serie di carambole termina sul piede di Boussaada, che col tap-in vincente regala la qualificazione ai suoi all’ultimo respiro.

Il tabellino di Portici – Isola di Procida 2-3

Portici: Testa, Boussaada, Botta (37’st Vincenzi), Olivieri, Follera, Fiorillo, Sardo, Ragosta (16’st Visone), Scielzo, Manzo (23’pt Murolo E.), Panico. A disp. Mola, Incoronato, Murolo V., Franci. All. Borrelli.

Procida: Bardet, Viscardi (25’st Boria), Mottola, Annunziata, Micallo, De Giorgi, Agata, Ammendola (35’st Rinaldi), Spilabotte, Roghi, Muro (27’st Dodò). A disp. Mingalli, Romano, Sansò, Bacio Terracino. All. Cibelli.

Arbitro: Manzo di Torre Annunzuata

Reti: 8’pt Scielzo, 10 st Viscardi, 28’st e 40’st Roghi, 52’st Boussaada

Note: Spettatori 200 circa. Ammoniti Boussaada, Botta, Scielzo. Angoli 4-5. Recupero 2’pt, 7’st.

Vincenzo Tanzillo

Ufficio stampa ASD Portici 1906

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *