Portici ancora vittorioso, la Sessana cade al Borsellino

portici-sessana-2

Ancora un successo per il Portici, che sul neutro di Volla ha la meglio per 1-0 sulla Sessana grazie alla rete di Follera. Una gara difficile per gli azzurri, nonostante la superiorità numerica dal 37’ per effetto dell’espulsione di Ioio. Mister Borrelli opta per un tridente formato da Panico, Fava Passaro e Manzo e nei primi minuti di gioco le due squadre si affrontano a viso aperto. Al 10’ Follera prende le misure della porta avversaria saltando di testa su cross da destra, ma la sua conclusione è alta sulla traversa. Sei minuti dopo ancora il difensore azzurro si presenta puntuale in area su cross di Manzo e al volo fa 1-0. Al 21’ Manzo ci prova di testa su traversone di Olivieri, ma la palla termina a lato. Si fa vedere la Sessana al 29’ con Palumbo, il quale svetta in area e costringe Testa ad allungare il pallone in corner. Al 37’ Ioio cade in area ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione e l’attaccante aurunco reagisce in malo modo nei confronti del direttore di gara guadagnandosi anzitempo gli spogliatoi per espulsione diretta. Nonostante l’inferiorità numerica la Sessana ci prova ancora con Palumbo, la cui conclusione viene deviata da Follera che quasi mette fuori causa il proprio portiere, ma la sfera termina in angolo. Termina il primo tempo con il Portici avanti per 1-0. Nella ripresa, al 9’, Manzo batte una punizione dal limite: la sua traiettoria a scavalcare la barriera è perfetta ma Maiellaro ci arriva a devia in corner. Al 13’ Manzo va via a due avversari e cede palla a Fava in area, ma è provvidenziale l’intervento di Viglietti, che anticipa il numero nove del Portici che a quel punto non avrebbe dovuto far altro che appoggiare nella porta sguarnita. La Sessana quindi preme alla ricerca del pari, ma non riesce a passare sulla strenua difesa del Portici. Al 40’ ci prova Marcello Fava per gli ospiti ma la conclusione è debole e centrale, nessun problema per Testa e due minuti più tardi Olivieri calcia dal limite ma Maiellaro non si fa sorprendere. Dopo 4 minuti di recupero termina il match: 1-0 per il Portici, che si porta quindi a -1 dalla capolista Afragolese.

Portici – Sessana 1-0

Portici: Testa, Visone, Boussaada, Olivieri, Follera, Fiorillo, Panico (19’st Murolo), Sardo (43’st Ragosta), Fava Passaro D. (35’st Incoronato), Manzo, Ruscio. A disp. Mola, Scielzo, Franci, Botta. All. Curcio (Borrelli squal.).

Sessana: Maiellaro, Paudice, Arigò, Gargiulo (39’st Marraffino), Zamparelli, Viglietti, Grieco (35’st Bonavolontà), Barone Lumaga (28’st Fava M.), Ioio, D’Abronzo, Palumbo.. A disp. Vrola, Esposito, Matrullo, Attore. All. De Michele.

Arbitro: Mauro di Agropoli

Rete: 16’pt Follera.

Note: Gara disputata a porte chiuse. Ammoniti Olivieri, Boussaada, Murolo (P); Paudice, Zamparelli, Ioio (S). Espulso al 37’pt Ioio (S). Angoli 5-7. Recupero 4’st.

Vincenzo Tanzillo

Ufficio stampa ASD Portici 1906

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *