Al San Ciro si arrende anche il Real Forio, Portici a tre punti dalla D

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, seppur con un po’ di sofferenza. Il Portici ha la meglio sul Real Forio grazie alla rete di un classe ’98, Ludovico Rullo, bravo e caparbio nel farsi trovare pronto al momento giusto. Sembrava in discesa la gara per il Portici, vicino al vantaggio dopo 2 minuti con Di Pietro, che ben imbeccato in area da Sardo spara alto, prima del vantaggio firmato da Murolo, che va via in slalom, si presenta davanti a Solo e lo batte col piattole destro alla sua sinistra. La reazione del Real Forio è tutta in una conclusione velenosa di Trofa, che però non sorprende Mola. Al 40’ Solo dice di no alla girata voltante in area di Fava e la prima frazione di gioco termina sul punteggio di 1-0 in favore dei padroni di casa. Pubblico del San Ciro gelato dopo soli 3 minuti dall’inizio della ripresa: Trofa va via sulla destra superando due avversari, entra in area, crossa basso sul primo palo dove è più lesto di tutti Fanelli che mette alle spalle di Mola il gol dell’1-1. Il Portici accusa il colpo ma ben presto torna a creare occasioni da rete. Al 60’ ci prova Di Pietro dalla distanza ma Solo è attento e respinge. Cinque minuti dopo è Rullo a siglare il gol vittoria: sponda di Fava su cross da destra di Olivieri e Rullo, appostato sul secondo palo con il sinistro pesca l’angolo più lontano e segna il gol del definitivo 2-1. Nel finale di gara torna in campo dopo tre mesi Francesco Ragosta dopo l’incidente in allenamento agli inizi di gennaio che l’ha costretto ad un lungo stop. Ragosta è entrato in campo determinato, dando il suo contributo seppur solo nei minuti di recupero. Alla fine festeggia il Portici, che la prossima settimana dovrà obbligatoriamente vincere per andare in Serie D.

 

Portici – Real Forio  2-1 , il tabellino

 

Portici: Mola, Visone, Rullo, Olivieri, Follera, Noviello, E. Murolo (46’st Ragosta), Ruscio, Fava Passaro, Sardo, Di Pietro. A disp. Testa, Fiorillo, V. Murolo, Botta, Franci, Incoronato. All. Borrelli.

Real Forio: Sollo (30’st Impagliazzo), C. Iacono, F. Iacono, Conte, Fanelli, Sannino (‘1st V. De Luise), Vitagliano, Trofa, Castagna, A. Costagliola (29’st Chiocca), De Felice. A disp. Boria, Nicolella, M. De Luise, L. Costagliola. All. Impagliazzo.

Arbitro: Luongo di Napoli (Iannaccone di Caserta e De Capua di Nola).

Reti: 9’pt E. Murolo, 3’st Fanelli (RF), 20’st Rullo.

Note: Spettatori 1500 circa. Ammonito Sardo. Angoli 6-3. Recupero 1’pt, 3’st.

 

Vincenzo Tanzillo

Ufficio stampa ASD Portici 1906